vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Primi risultati dell’Alpha Magnetic Spectrometer a bordo della Stazione Spaziale Internazionale

May 06, 2013 from 04:00 PM to 06:30 PM

Where Aula Magna - Via Irnerio 46

Contact Name Alessia Bruni

Add to your calendar

Primi risultati dell’Alpha Magnetic Spectrometer a bordo della Stazione Spaziale Internazionale: misura di precisione della frazione di positroni in raggi cosmici primari tra 0,5 e 350 GeV.

AMS, uno spettrometro per la ricerca di Antimateria e  di Materia Oscura nello spazio, e' stato installato sulla Stazione Spaziale il 19 maggio 2011.  Il primo risultato, la misura di alta precisione della frazione di positroni nell’intervallo di energia tra 0,5 e 350 GeV, si basa sullo studio di 6.8 milioni di elettroni e  positroni dello spettro primario, raccolti nei primi 18 mesi di funzionamento analizzando 25 miliardi di eventi da Raggi Cosmici . La frazione di positroni segue la risalita tra 20 GeV e 100 GeV misurata da PAMELA,  e la estende con una precisione otto volte superiore fino a 250 GeV. Lo spettro, che non presenta strutture fini ne' anisotropie osservabili, rappresenta un primo contributo fondamentale alla interpretazione delle ormai ventennali osservazioni astrofisiche. Introdurrà  il seminario una breve storia della costruzione dello spettrometro AMS-02, in particolare del TOF, il telescopio di contatori plastici a scintillazione, che fornisce  il tempo di volo ed il trigger dei Raggi Cosmici. Progettato e costruito interamente a Bologna, con il supporto dell'INFN e dell'ASI, ha visto il coinvolgimento dell Università e della Sezione INFN negli ultimi 18 anni.

More information about this event…