vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Rivelatori avanzati di radiazioni ionizzanti per uso industriale

Nov 11, 2013 09:00 AM to Nov 12, 2013 06:00 PM

Where Ravenna

Add to your calendar

Il Workshop è organizzato congiuntamente con la Società Europea di Fisica (EPS) e l'Organizzazione Europea per le Ricerche Nucleari - CERN di Ginevra e avrà luogo a Ravenna l'11 e il 12 Novembre (al Centro Congressi, Largo Firenze 11 o nella Sala Nullo Baldini, Via Guaccimanni 10).

Il pomeriggio dell'11 Novembre sarà dedicato alla presentazione delle attività di trasferimento tecnologico della Fraunhofer-Gesellschaft (Germania) da parte del Direttore dell'Istituto per le Tecniche Fisiche di Misura (IPM), Prof. Karsten Buse, del CERN (Svizzera) da parte del Responsabile del Knowledge Transfer, Dr. Giovanni Anelli, e dell'INFN (Italia) da parte della Vice-Presidente, Dott.ssa Speranza Falciano. Verranno illustrati i rispettivi modelli di trasferimento tecnologico e di collaborazione con l'Industria e le opportunità offerte dall'applicazione delle tecnologie sviluppate nel campo della rivelazione e misura di interazioni di alta energia nei laboratori più avanzati al mondo.  Il Prof. Colin Latimer dell'University di Belfast (UK) presenterà l'impatto della Fisica pura e applicata sull'economia dell'Unione Europea.

La giornata del 12 Novembre sarà dedicata alla presentazione degli sviluppi più recenti nel campo dei rivelatori di radiazione, e alle esperienze e necessità industriali. Il programma prevede contributi da parte dei seguenti ricercatori:

·       Dott. Erik Heijne (IEEE, Olanda), sulle tecnologie di miniatuirizzazione di rivelatori ed elettronica associata al fine di ottenere le migliori risoluzioni spaziali e temporali possibili.

·       Dott.ssa Julia Jungmann (Institute for Atomic and Molecular Physics, Amsterdam, Olanda), sulle tecnologie di Imaging Molecolare come strumento analitico per la ricerca molecolare e bio-medicale.

·       Dott.ssa Chiara Guazzoni (Politecnico di Milano, Italia), sui rivelatori a silicio con "deriva a spirale" per misure di precisione di posizione ed energia delle particelle e le sue applicazione nel campo della spettrometria a raggi X.

·       Prof. Alberto Del Guerra (Università di Pisa, Italia), sugli sviluppi recenti nel campo delle tecniche di diagnostica medica basate sull'emissione di elettroni e positroni (PET).

·       Prof. Erich Griesmayer (CERN - EMCE, Svizzera), sui rivelatori basati su strutture in diamante

·       Dott. Nicola Tartoni (Diamond, Regno Unito e European XFEL, Germania), sulle opportunità offerte dalle nuove sorgenti a raggi X di alta intensità nel campo dello studio dei materiali.

·       Dr. Carlos Granja (Czech Technical University, Prague (CZ)), sulle applicazioni spaziali dei rivelatori di particelle.

A seguire saranno presentate alcune esperienze industriali.

Il comitato organizzatore è composto dal Prof. Andrea Contin (Università di Bologna), dal Dott. Horst Wenninger (Chairman dell'EPS Tecnology and Innovation Group), dal Dott. Giovanni Anelli (Responsabile KT del CERN), e dalla Dott.ssa Manjit Dosanjh (EPS Tecnology and Innovation Group e CERN). Ulteriori informazioni sul luogo di svolgimento, il programma e gli hotels disponibili sono pubblicate sul sito web: www.emrg.it/TIG_Workshop_2013.

La partecipazione non prevede fees, ma è necessaria la registrazione sul sito web.

More information about this event…